LACK OF FREEDOM

story of a lost girl

Corse, corse forte. Stanca di tutto e di tutti iniziò a scappare dalle sue responsabilità, da quei vincoli così tenaci, così forti da stringerle il petto e la gola, fino a farne un unico, soffocante, nodo. Per un momento solo, con quel vento primaverile tra i capelli, smise di avere paura, si fece coraggio e dopo svariati metri riuscì a seminarli, i suoi mostri non c’erano più.
Smise anche di pensare, quella corsa la stava avvicinando a qualcosa di nuovo, qualcosa di intangibile, immateriale. Fu però nell’attimo in cui si fermò che li vide di tornare, erano di nuovo lì ad aspettarla. Ora le stavano venendo incontro.
Tutto ad un tratto si lasciò cadere e, toccando l’erba, provò una sensazione del tutto nuova; stava dando un senso a quella follia. Fu un attimo felice. Fu un attimo di libertà.






© Memento / @mvtthawk + @redbvrn


INAPTE DU MONDE

Next Project

See More