OBLIVION

endless cycle


Sentì una forte presa sul suo braccio, non riusciva a divincolarsi, cercó di fare resistenza ma dovette cedere. Un’energia inizió a pervaderla e a farla sua. Stava venendo pian piano inghiottita nell’oblio. La sua era una discesa consapevole, le piaceva quell’energia che le scorreva dentro e la faceva sentire viva. Non aveva mai provato quelle emozioni, che rapidamente divennero incontrollabili. Non riusciva più a muoversi, intrappolata in un limbo tra la vita e la morte. I suoi occhi vedevano ormai nero, era diventata essa stessa energia pura







© Memento / @mvtthawk + @redbvrn


FALLEN

Next Project

See More