POLLUTION

the death of mother earth


L’uomo e la natura, un rapporto difficile. L’uno che vuole prevalere sull’altro, andando a distruggere se stesso per la supremazia. Ormai l’uomo sta avendo la meglio, rendendo la propria casa una landa desolata, colma di un verde speranza diventato ormai grigio pallido. Raggi solari filtrati dalla plastica trasparente. Polmoni rovinati dall’aria rarefatta e malata che ci circonda. Mani lavate nel petrolio, sensi di colpa ricoperti di acqua nera. Tutto ciò porta ad un’inevitabile ed inesorabile morte di entrambi i litiganti








© Memento / @mvtthawk + @redbvrn


FALLEN

Next Project

See More